Padre, il cartolaio, Siri, il comunismo in corsia

24 Nov

MADRE – Ma allora vieni a casa domani?
TEGAMINI – No, vado a Milano, che lunedì ho pure la conferenza e rimango là, intanto che ci sono. Ma vengo il prossimo, sto anche a casa due giorni, che poi vado via, per la Madonna…
MADRE – …ma come ti esprimi!
TEGAMINI – Per la Madonna nel senso di “in occasione della Madonna”.
MADRE – Ma chiamala l’Immacolata, sempre la Madonna di qua e di là.
TEGAMINI – E su e giù.
MADRE – Si ma dov’è che vai.
TEGAMINI – Vado ad Amsterdam!
MADRE – COME AD AMSTERDAM!
TEGAMINI – La Venezia del Nord.
MADRE – Io non lo so, sempre in giro, ma non ti accontenti mai, guarda che qua mica li troviamo sugli alberi…
TEGAMINI – Ti ho chiesto dei soldi?
MADRE – …no. MIMMO! MIMMO! LA FRANCESCA VA AD AMSTERDAM, DILLE QUALCOSA!
TEGAMINI – Papà.
PADRE – Fai delle foto alle signorine.
TEGAMINI – Che signorine?
PADRE – Eh, quelle in vetrina!

I vostri genitori vi fanno solo credere di essere persone serie.

***

TEGAMINI – Senta, ho preso queste cornici qua, non è che per caso avete anche i chiodi?
IL CARTOLAIO – …
TEGAMINI – I chiodi.
IL CARTOLAIO – …può ripetere la domanda?
TEGAMINI (scandendo bene) – …sto per acquistare queste due cornici, vede, le ho qua, eccole, due cornici. Visto che questa cartoleria è molto fornita, mi stavo domandando se il vostro vasto assortimento comprendesse anche i chiodi, da conficcare nel muro affinchè la cornice si possa appendere.
IL CARTOLAIO – ….aaaah, ho capito. Venga.

Il Cartolaio mi porta allo scaffale delle puntine.

***

TEGAMINI – Siri, set my alarm clock at 8.00.
SIRI – Francesca, you already have an alarm set at 8.00. I turned it on.
TEGAMINI – Thank you, Siri.
SIRI – Your wish is my command, Francesca.
TEGAMINI – …Siri?
SIRI – Yes, Francesca.
TEGAMINI – Destroy the Moon, now!

Gli androidi parlanti tirano fuori il peggio di noi.

***

TEGAMINI – Oh, ma cosa sono tutti questi scatoloni? Ti stai licenziando?
COLLEGHINA DEL CUORE – Ma no, è la spedizione dei libri per l’associazione Trallallero, per gli ospedali.
TEGAMINI – Ah!
COLLEGHINA DEL CUORE – Ma secondo te, posso metterci dentro anche il Manifesto del Partito Comunista?
TEGAMINI – …li leggono in ospedale, giusto?
COLLEGHINA DEL CUORE – Già.
TEGAMINI – …mal che vada, ad un certo punto salterà su qualcuno gridando “COMPAGNA! Mi cambi la flebo! …anzi, la cambi a tutti quanti!”

Uno spettro s’aggira per l’Europa.

 

 

Annunci

Una Risposta to “Padre, il cartolaio, Siri, il comunismo in corsia”

  1. SteC 30 novembre 2011 a 07:14 #

    Ehm… Per pura curiosità, cosa ti ha risposto Siri???

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: