Incoraggia un piccione

10 Gen

Hai mangiato la pizza e visto un film e un po’ piove. Mentre torni a casa, con il tuo amore del cuore (ADC) che ti tiene la mano, vedi un piccione accovacciato sul marciapiede.
Che fare. Come comportarsi. Ma soprattutto, che dire.

MOI: Amore!
ADC: Eh.
MOI: Amore, fermati! C’è un piccione!
ADC: Ma dove?
MOI: È lì, guarda! Guarda! È immobile!
ADC: Oh! …ma è morto?
MOI: Ma no amore del cuore, ha gli occhi aperti. E poi è troppo grasso per essere morto, sta bene, è florido, un piccione così pasciuto non può morire, sono quelli spelacchiati che muoiono, quelli storti, che zoppicano e hanno le ali rotte, tutti pulciosi. Quelli muoiono, questo guarda, sembra una gallina, non può morire mai!
ADC: …
MOI: Vedi! Vedi! Ha mosso la testa!
ADC: …ho capito ma non sta bene, cosa fa lì?
MOI: Piccione… oh, piccione! Ma ti sei fatto male? Stai male?
PICCONE: …
ADC: Magari si sta riposando.
MOI: Ma piove, fa freddo, è un coglione a riposarsi qua per terra, nell’umido. È perchè non ti senti bene che non ti muovi, piccione, vero?
PICCIONE: …
MOI: Amore del cuore ma cosa possiamo fare, dobbiamo aiutarlo!
ADC: Lo tocco?
MOI: Ma sei matto, i piccioni fanno schifo, sono sporchi, non toccarlo per nessun motivo!
ADC: Ma con un piede, lo toccavo…
MOI: Con un piede? Ma povera bestia, scusa, già sta soffrendo e tu lo vuoi prendere a calcioni.
ADC: Va bene, ma allora cosa facciamo?
MOI: Piccione puoi sentirmi?
PICCIONE: …
MOI: Piccione ascoltami. Che cosa dobbiamo fare per aiutarti?
PICCIONE: …
ADC: Non parla.
MOI: Fai almeno un cenno, non so!
PICCONE: …
MOI: Amore del cuore, sta morendo!
ADC: Ma se un minuto fa non poteva morire.
MOI: Ora sta chiaramente morendo, guarda, non reagisce!
ADC: Non preoccuparti… starà bene.
MOI: Ma non è vero, dobbiamo incoraggiarlo in qualche modo, se no ha paura mentre muore!
ADC: Cosa possiamo dirgli?
MOI: Rallegriamolo, non so. Vieni qua che gli battiamo le mani, come si fa quando c’è una fata che sta male perchè la gente non crede nelle fate… Su su piegati anche tu che gli battiamo le mani vicino.
CLAP – CLAP – CLAP – CLAP
PICCIONE: …
ADC: Non mi sembra troppo contento.
MOI: Non importa, tu batti.
CLAP – CLAP – CLAP – CLAP
MOI: …con le fate funzionava.
ADC: Eh ma è un piccione.
MOI: Forse hai ragione… piccione, non ti piace? Ti spaventiamo? Non sei contento se ti battiamo le mani?
PICCIONE: …
MOI: Piccione, onestamente non so come aiutarti, dobbiamo ballare?
ADC: Non ballerò per questo piccione.
MOI: Eh ma allora lo lasciamo qua così? Tutto solo?
ADC: Dobbiamo chiamare qualcuno?
MOI: È un animale troppo piccolo, nessuno lo vorrà aiutare.
ADC: Lo dobbiamo spostare?
MOI: Se lo spostiamo ed è ferito magari muore immediatamente e poi è colpa tua.
ADC: Ma morirebbe comunque, se lo uccidiamo subito e in modo accidentale è meglio, non soffre.
MOI: …non lo voglio sulla coscienza. Piccione, ci sei sempre?
PICCIONE: …
MOI: Piccione, abbiamo fatto tutto il possibile, ma non sappiamo più come alleviare il tuo straziante dolore…
ADC: Siamo sconfitti, di fronte all’ineluttabilità del destino.
MOI: Esatto piccione, è così. Mi dispiace.
ADC: Scusaci, piccione.
PICCIONE: …
MOI: Ok, ascolta, allora noi adesso andiamo a casa, ti lasciamo morire con tutta la privacy di cui hai bisogno, va bene?
PICCIONE: …
MOI: Sono desolata.
ADC: Su, lasciamolo, vieni via.
MOI: Però allontaniamoci con aria allegra, se no morirà con il ricordo di noi che lo guardiamo tristi.
ADC: Va bene.
MOI: Tipo, indietreggiamo con dei saltelli, non so…

 

Annunci

3 Risposte to “Incoraggia un piccione”

  1. Giovanna Gallo 12 gennaio 2011 a 14:04 #

    non stento a credere che ciò sia avvenuto davvero!

    • plexyglassprincess 12 gennaio 2011 a 15:49 #

      Corrisponde tutto AL VERO, ma non c’era bisogno di confermarlo. Dopotutto abbiamo ballato una coreografia di Garrison in mezzo a Piazza Vittorio… Dando probabilmente il via al declino della civiltà occidentale.

      • chiara 13 gennaio 2011 a 21:41 #

        ho solo due commenti:
        1. io ODIO i piccioni, ma quello poverino saranno stati c***i suoi che stava facendo? magari era affaccendato in faccende private, per una volta non sulla testa di un ignaro passante e voi lo avete bloccato. hai presente come i bambini che se li guardi non fanno la pipì?

        2. il tuo amore del cuore ti deve amare molto per non averti sopprimuta dopo la seconda frase…cosa ci facevate voi fuori al freddo e al gelo ad applaudire ad un piccione?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: