Mandarini sciolti

25 Nov

Per la prima volta nella vita, mi sono imbattuta nella classica buccia di banana dei cartoni animati, quella abbandonata nel mezzo del marciapiede, pronta per essere pestata. Credevo che bucce di banana del genere fossero solo un mito ed ero lì lì per scivolarci sopra di proposito, per verificarne l’effettivo potere di demolire l’equilibrio dell’ignaro passante… perchè se uno pesta una buccia di banana nei cartoni, l’effetto è uguale a quello che si potrebbe ottenere prendendo la rincorsa e saltando sulla coda di uno skateboard.

Torino è sorvolata da stormi di gabbiani. Gabbiani alpini, probabilmente.

La voglia di fare pipì durante una riunione è direttamente proporzionale al numero degli argomenti che il tuo capo deve ancora sviscerare.

Non c’è niente in grado di confondere un vecchietto come una scarpa seminuova abbandonata in mezzo al marciapiede. Una sola.

Non sopporto la frutta fredda. Non si può mangiare un mandarino che ti ha atteso per due giorni nel frigorifero. Morsicare forte una conduttura di ghisa gelata mi pare più allettante. Comunque, se non vi piace la frutta fredda, mettetela un po’ a scaldare sul calorifero… ma solo se avete buona memoria.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: